mercoledì 11 gennaio 2006

Circa diani?

Bogotà si sveglia presto e va a letto presto. Molti bambini entrano a scuola alle 6 e 30, per cui prendono lo scuolabus alle 6 o un po' prima; in ufficio, è impensabile presentarsi dopo le 9, a meno che non si sia "el patrón", al quale tutto è permesso - anche il cattivo esempio.

La sera, si esce presto: in discoteca la musica comincia alle 10 PM, ovvero quando in Italia si stanno presentando i primi camerieri per approntare il bar...
A mezzanotte si cominciano a svuotare i locali (salvo nel week end), ed all'una è il deserto.

A mo' di prova, presento la pagina della programmazione settimanale di "Los 40 principales", una delle principali radio di qui - vi prego di notare che esiste un programma chiamato inequivocamente "Insomnia" che inizia alle 20 - le otto di sera - più o meno l'orario in cui il romano medio, ancora in ufficio, guarda l'orologio, fa i calcoli del ritorno a casa + doccia + trasferimento in auto e si congratula con se stesso per aver preso appuntamento per cena alle 10 e mezza... Posted by Picasa

Nessun commento: