giovedì 30 marzo 2006

Bogotà, città di grattacieli


La torre Colpatria è l'edificio più alto di Bogotà. Di giorno o di notte, è lei che cattura l'occhio di chi si avvicini al centro da Sud, da Nord o da Occidente.

Coi suoi 192 metri d'altezza, è anche numero 1 in Colombia, e si piazza ben 3° in America del Sud, dopo le torri del Parque Central di Caracas.

Nonostante la città sia in generale bassa e gli edifici d'appartamenti difficilmente superino gli 8 piani, abbondano i grattacieli: tra i primi dieci del sub-continente - infatti - ben tre sono i bogotani, contro uno di Buenos Aires e nessuno di San Paolo del Brasile.
Anche Medellin e Cali contano con un rappresentante ciascuna nella top ten, e grazie a loro la Colombia è il paese coi più alti edifici del Sud America: chi l'avrebbe mai detto!

Dal terrazzo panoramico della Torre Colpatria si gode una vista a 360° di tutta la città: qui potete vedere alcuni esempi.

Per chi non avesse molta dimestichezza con l'altezza degli edifici, può essere utile paragonare i 192 metri della Colpatria coi 127 del Pirellone di Milano o gli 80 metri del Palazzo dell'ENI a Roma.

1 commento:

Orlando Gómez ha detto...

Hola Doppiafila, aqui de visita. Suerte!!