sabato 8 aprile 2006

Quanto è grande l'America Latina?


Prima di rispondere, guardate bene questa mappa. Si tratta di una proiezione Dymaxion, inventata da Buckminster Fuller una sessantina d'anni fa. L'idea è proprio quella di consentire una rappresentazione non distorta dei continenti, che vengono proiettati ciascuno su una faccia "dedicata" di un poliedro.

Da questa proiezione risulta più grande l'America Latina dell'America del Nord - come effettivamente è, nella realtà "non proiettata".

In questo post di YYY, confrontate la Dymaxion con la tradizionale proiezione di Mercatore.




Tags:

2 commenti:

Anonimo ha detto...

In che fuso orario sta Buenos Aires? Quanto mare c'è tra Cabinda e Recife?
Nella cartina dei poliedri non si capisce, in quella di Mercatore, sì.
Morale: ogni proiezione di una sefra su un piano è imperfetta e vantaggi e svantaggi: l'assurdità sta nel vedere nella proiezione di Mercatore una macchinazione politica dei popoli del nord!
(Secondo voi i cinesi sarebbero contenti di sapere che per noi la superficie è così politicamente importante per stabilire quali paesi hanno maggior peso?)
CM

doppiafila ha detto...

Giusto! Non credo che la proiezione di Mercatore sia stata scelta tra varie alternative nel corso di una riunione del G8, col solo scopo di far credere al pianeta che l'Alaska sia enorme ed il Benin minuscolo!! :-)