venerdì 12 maggio 2006

La Libélula Dorada

Nascosto nel cuore di Galerias, La Libelula Dorada è un piccolo centro culturale dedicato al teatro di burattini e marionette.

Fondato trent'anni fa da César ed Iván Álvarez, nel 1995 ha fatto il salto alla sede attuale, una casona degli ani '50 alla quale è stata "appoggiata" la struttura in legno e muratura che ospita la sala da 150 persone. L'atmosfera è deliziosa, fatta di passione e di storia che si materializzano in poster vecchi e nuovi, burattini, ninnoli e persino un'enorme marionetta seduta sul palazzo di fianco...

Oltre alla programmazione core, La Libelula Dorada offre anche un festival di Blues e Jazz, quest'anno alla nona edizione, animato da gruppi universitari della capitale (il gruppo che suonava ieri, Audiotrópico, fondeva jazz, funk e latin in maniera piacevole anche se un po' scolastica), e vari spettacoli di teatro comunitario in linea con la vocazione didattica della struttura.

Sulla logistica vale la pena dire che il parcheggio più vicino è a tre isolati, e che il quartiere è poco illuminato: lasciate a casa il Rolex o sperate che vi tocchi in sorte uno dei sette posti sette che sono disponibili davanti al teatro.

La Libélula Dorada
Carrera 19 nº51 - 69
tel (+57 1) 249 8658
www.libeluladorada.com

Nessun commento: