venerdì 30 giugno 2006

Nuovo ambasciatore a Roma: in sospeso

Il settimanale Cambio riporta alcune difficoltà di Uribe riguardo alla nomina di Sabas Pretelt - attuale ministro degli Interni - quale ambasciatore colombiano a Roma.

Come già detto, Pretelt prenderebbe il posto di Luis Camilo Osorio che - innamorato della Capitale - passerebbe al Vaticano.

Il problema nasce lì: non solo l'attuale rappresentante presso la Santa Sede, Guillermo León Escobar, non se ne vuole andare, ma sarebbe anche buon amico di Benedetto XVI.

Non è il primo problema di poltrone che si presenta ad Uribe, ma è sicuramente l'unico in cui c'è un Papa di mezzo...



1 commento:

tiorojo ha detto...

Il presidente apra un consolato in cinecittà. Non è mai abbastanza per accontentare i suoi amici paracos e non!