giovedì 29 giugno 2006

Peñalosa a Vancouver


Enrique Peñalosa è stato sindaco di Bogotà dal 1998 al 2000. Insieme ad Antanas Mockus ha contribuito a cambiare la faccia della città: è ancora inquinatissima, povera, sporca e rattoppata - ma incredibilmente meglio di 10 anni fa.

Questo successo ne ha fatto un keynote speaker molto richiesto in giro per il mondo, una sorta di testimonial di come una città possa alzare la testa ed uscire anche da situazioni senza speranza. L'interesse per questo tipo di risultati è grande tra gli amministratori che si trovano (o si troveranno) in condizioni simili: le grandi megalopoli del terzo mondo sono tutte un po' Bogotà (e viceversa).

L'ultima partecipazione di Peñalosa è avvenuta durante il terzo World Urban Forum, tenutosi a Vancouver dal 19 al 23 Giugno di quest'anno. C'era anche "Lucho" Garzón (sindaco attuale), ma non lo troverete tra i colombiani perchè gli organizzatori lo hanno catalogato come proveniente da "Bogotá, Spain" (!).

Seguendo una tradizione colombiana, Peñalosa ha seguito i passi del padre: Enrique Peñalosa Camargo - infatti - era già stato a Vancouver nel 1976 come sottosegretario generale per la stessa conferenza alla quale trent'anni dopo partecipa il figlio.



Nessun commento: