lunedì 7 agosto 2006

Saluta tutti, uno ad uno e per nome


16:00


Una volta entrato nella sala del Parlamento riunito, Uribe s'attarda a salutare uno ad uno deputati e senatori. RCN lo fa notare più volte: Uribe saluta tutti, Uribe si ricorda il nome di tutti, Uribe lavora tantissimo, Uribe si sveglia all'alba, Uribe è giovane, Uribe, Uribe, Uribe ...

L'Inno nazionale è seguito dal Giuramento del neo-Presidente, dalla consegna della fascia presidenziale (che la signora Toro riesce a mettere al rovescio, con lo stemma sulle spalle) e finalmente dal giuramento di Santos (il vice-presidente) e dal discorso dell'ospite, la presidente del Senato, che è costretta dal protocollo ad iniziare con cinque minuti d'orologio dedicati all'elenco dei presenti.

Dopo di lei toccherà al discorso di Uribe, che si preannuncia dedicato in gran parte al tema della pace.



Nessun commento: