venerdì 15 settembre 2006

La Baranda

In pieno Chapinero, ad un passo dalla Carrera Séptima, La Baranda è un petit théâtre che merita una visita - non foss'altro che per godersi l'ambiente del ristorante.

Sono ventun'anni che La Baranda propone ai bogotani il suo mix di teatro, beneficenza e diffusione culturale: fondato nel Gennaio del 1985 è una delle istituzioni della città in campo culturale. La grande casona anni '50 si affaccia su di una gradevole piazzetta, che a sua volta sbocca nella trafficatissima Carrera 7ª.

Al primo piano, il ristorante bar é la prima sorpresa: un ambiente piacevole, ben arredato, che invita alla conversazione prima (o dopo) dello spettacolo. Candelabri, lampade art nouveau, tavolini e sedie in ferro battuto ed un pavimento in legno dell'epoca creano un'atmosfera rilassata ed allo stesso tempo stimolante, che s'adatta bene tanto al brusio degli spettatori in attesa d'entrare quanto al silenzio che accompagna gli spettacoli.

La sala si trova al secondo piano, ed è stata ottenuta unendo tre stanze della vecchia casa: una è riadattata a palcoscenico, le altre due accolgono le 60 sedie (circa) della platea. Sala e palco sono minuscoli, indicati solo per piccole piece, monologhi o cabaret - che di fatto compongono gran parte del cartellone.

Non ci sono parcheggi in zona, per cui vi consiglio di andare in taxi. Se proprio volete andare in auto, dovrete fidarvi del parcheggiatore che - di solito - staziona proprio all'angolo.


Teatro La Baranda
Carrera 6 No. 54-04
Tel: 2353708



Nessun commento: