venerdì 12 gennaio 2007

Il Papa sulla Colombia

Ogni anno, il Papa si riunisce con gli Ambasciatori accreditati presso la Santa Sede. Il discorso pronunciato durante questa udienza è occasione per toccare molti temi di politica internazionale, vista la vocazione dell'auditorio.

Di seguito le parole sulla Colombia, unico paese dell'America Latina assieme a Cuba ed Haiti a meritare una citazione specifica.

"La mia attenzione si volge in modo particolare verso alcuni paesi, segnatamente la Colombia, dove il lungo conflitto interno ha provocato una crisi umanitaria, soprattutto per ciò che concerne i profughi. Si devono fare tutti gli sforzi per pacificare il paese, per restituire alle famiglie i loro parenti che sono stati rapiti, per ridare sicurezza e una vita normale a milioni di persone. Tali segni daranno fiducia a tutti, ivi compresi coloro che sono stati coinvolti nella lotta armata."

Il discorso completo lo trovate qui.

Nessun commento: