sabato 17 febbraio 2007

Due post

Vi segnalo l'articolo di Maurizio Campisi sulla "parapolitica", lo scandalo sulle commistioni tra paras e politici che ha portato a cinque arresti eccellenti. Maurizio sottolinea la delicata situazione dell'attuale Ministra degli Esteri colombiana, Maria Consuelo Araújo: suo fratello (senatore) è uno degli arrestati ed anche il papà ha i suoi problemini (un'accusa di sequestro estorsivo, nientedimeno), ma lei s'unisce al coro degli "hic manebimus optime" ed annuncia che non si dimetterà.

Adam Isacson su www.cipcol.org chiede a William Wood di provare qualcosa di nuovo. È che il Wood lascia l'ambasciata americana a Bogotà per occupare lo stesso iincarico... a Kabul. Dati alla mano, Adam fa notare che Wood ha trovato il primo produttore mondiale di cocaina e - dopo quattro anni - lo lascia sempre primo produttore e con i principali dati (consumo, costo, produzione, ettari seminati a cocaina) invariati. Considerato che l'Afghanistan è il primo produttore al mondo di eroina, la richiesta di Isacson è più che comprensibile...

1 commento:

Annalisa ha detto...

Ciao ti segnalo anche l'articolo di Guido Piccoli sul Manifesto del 17/2.
Questo il link:
http://www.ilmanifesto.it/Quotidiano-archivio/17-Febbraio-2007/art53.html