lunedì 26 febbraio 2007

Tutta italiana la finale della Colsanitas

Roberta Vinci, ventiquattrenne tarantina, si aggiudica la XV Coppa Colsanitas, suo primo torneo del WTA Tour. Tathiana Garbin, trentenne, veneta, data per favorita, deve ritirarsi per problemi fisici.

Non è la prima volta che il tennis italiano è protagonista a Bogotà: Laura Pizzichini fu seconda nel '96 e la Garbin nel 2000, e sempre quest'ultima s'aggiudicò il doppio l'anno dopo in coppia con la slovena Husarova. Incredibile di recente la serie positiva di Flavia Pennetta nel 2005 (prima in singolo) e nel 2006 (prima nel doppio in coppia con l'argentina Dulko e seconda in singolo).

Da El Colombiano, la cronaca della sfida.

3 commenti:

Eugenio Marino ha detto...

Vedo con piacere che ha un bel blog e che lo usa per fare buona informazione: complimenti. Non sono mai stato in Colombia, ma ho di quel Paese una immagine forte e, quanto lei scrive della partica delle pertiche, mi lascia esterrefatto e mi conferma nella mia impressione.

die ha detto...

Forte? cioé? ...

Flavio Ferrari ha detto...

Dito questo ... tutti bonnagente