lunedì 23 aprile 2007

Notizia vecchia ma importante

Il 10 Marzo scorso, a ventiquattr'ore dall' arrivo di George W. Bush a Bogotà, l'Ambasciata degli Stati Uniti in Colombia confermava che un commando congiunto di truppe USA e colombiane aveva tentato di liberare i tre americani sequestrati dalle FARC. La liberazione non è riuscita, ma la notizia resta importante.

In primis, perchè ci consente di verificare quanto le decisioni di un Governo possano essere influenzate da considerazioni di P.R. (Pubbliche Relazioni). "Arriva Bush, facciamogli trovare in regalo una buona notizia" devono aver pensato solerti funzionari, trovando subito appoggio tra i propri superiori. La tournée latinoamericana del Presidente sarebbe stata senz'altro rianimata da un evento del genere (che avrebbe - tra le altre cose - dato un senso alla visita colombiana).

Importa anche al conferma che avvengano operazioni militari sul territorio colombiano con soldati nordamericani: i famosi assessori qualche colpo lo sparano (col consenso del Governo locale, naturalmente).

Un resoconto più ampio ce lo dà il sito CounterTerrorismBlog (per vedere l'articolo completo, seguite il link "here" e cercatelo tra i post precedenti: purtroppo il permalink è sbagliato).

Nessun commento: