domenica 1 aprile 2007

Rassegna blog colombiani

Sbocconcelando per la blogosfera colombiana ho raccolto alcune segnalazioni.

La Columna e Colombia Hoy si occupano del nuovo ministro degli Esteri, Fernando Araújo Perdomo, rispetto al quale Bogotalia ha scelto - almeno temporaneamente - di non fare commenti.
Entrambi i blogger sono critici rispetto ai primi giorni del neo-Ministro: il primo parla di "diplomazia suicida" (La diplomacia suicida de Chambacú Araújo), mentre il secondo lo definisce un "Pelele" (Un Pelele en la Cancilleria), liberamente traducibile come "marionetta, pupazzo" e con accenti vicini al "loser" degli americani. Qui a destra, un "pelele" - peraltro somigliante al signor Perdomo.
Pochi giorni fa, ne aveva parlato anche Sociología para novatos, che trova interessanti parallelismi tra il nostro ed il Manchurian Candidate recentemente portato al cinema da Denzel Washington.

El planeta en pantaloneta (traducibile come "il pianeta in pantaloncini") ha scovato un gioco interattivo della Chiquita e lo ha reintrepretato a modo suo in questo post. A chi si fosse perso il perchè di questa attenzione verso le banane dal bollino blu consiglio la lettura di questo backgrounder.
Qui a sinistra, un simpatico e colorato screenshot del giochino. Se qualcuno di voi ha tempo (e coraggio) per provarlo, è gradita una recensione...

6 commenti:

CHO25_UNI ha detto...

Interesante.. te invito a mi blog ..

Nikita ha detto...

Un bel esordio el Senor Perdomo

Flavio Ferrari ha detto...

Que palavra maravilhosa essa: "Sbocconcelando" ...
Você inventou ou existe em italiano ?

Julián Ortega Martínez ha detto...

Tante grazie per il collegamento!

doppiafila ha detto...

*** Flavio: "sbocconcellando" existe! Incrível mas certo... A origem è "boccone" (algo como bocado, "mouthful") e significaría algo como "sacando pequenos pedaços d'aquí e d'alí"... :-)
*** Julián: un placer, gracias a ti

Flavio Ferrari ha detto...

Pensei que vinha de sbocco, ou seja, mercado.
O sentido final seria o mesmo: "garimpar" em português, que significa descobrir o que tem de bom no mercado.