sabato 4 agosto 2007

Benvenuti a Bogotalia

Fatevi un bel giro, mentre io sono in vacanza.

Sulla colonna di destra trovate i tags, il sondaggio, l'archivio storico del blog , i miei link ed alcuni articoli segnalati.

Ai (tanti) fan di Pablo Escobar, suggerisco un giro per il tag "recensioni" o una ricerca col riquadro in alto a sinistra.

Se volete lasciare un saluto o un commento, usate i commenti di questo post: vi risponderó al ritorno.

Un caro saluto, Doppiafila

19 commenti:

AnnalisaM. ha detto...

Il saluto te lo lascio subito. Buone vacanzeeeeeee!!!

Flavio Ferrari ha detto...

Em férias de novo !!! Preciso de um emprego desses ...
Quando voltar vamos conversar. Estou ansioso por voltarmos a trabalhar juntos. Sinto sua falta.
Abração.

antonio ha detto...

buone vacanze a te, caro paulinho - speriamo di rivederci, possibilmente non solo su skype (anche se ora ho una mega banda anche a casa...) a

•★Jolie★• ha detto...

Buone Vacanze!!!

Apelaez ha detto...

cuando vuelve?

doppiafila ha detto...

Grazie Annalisa!
Flavio, vou comecar no dia 5... falamos!
Grazie Antonio, a presto... live
Grazie Jolie! statti bene
Hola Apelaez, vuelvo a principios de Septiembre... hasta entonces
Doppiafila

Anonimo ha detto...

EN LA REVISTA L´ESPRESSO DE ITALIA EL PERIODISTA ANTONIO CARLUCCI PUBLICO UNA GRAN ENTREVISTA CON EL CANCILLER COLOMBIANO FERNANDO ARAUJO, DONDE REVELA TODA LA SEBICIA E INHUMANIDAD DE LAS FARC CON LOS SECUESTRADOS.. LA RECOMIENDO..... CADA VEZ SE SABE MAS EN ITALIA DE ESOS TERRORISTAS QUE SIGUEN SIN DEVOLVER LOS CADAVERES DE LOS 11 DIPUTADOS Y DE MUSCHOS MAS MUERTOS

Francisco ha detto...

Hola señores de Bogotalia, felicitaciones por su blog, que está en Italiano, pero no importa, chévere, ciao.

HodracirK ha detto...

Tu sabes que solo comento para felicitarte porque es poco lo que comprendo, pero creo que no lo dejare de hacer.. aun sigo maravillado con este blog y con lo poliglota que puede ser una ciudad.

Saludos;)

Apelaez ha detto...

por ahi lo vi en sociologia para novatos, bien que haya vuelto.

Apelaez ha detto...

doppia, dese una vueltica por mi chuzo

karlo ha detto...

Dooppiafila, ci vediamo per Natale a Bogotà, se ti serve qualcosa dall'Italia fammi un fischio!

Mi piacerebbe che intoducessi l'argomento relativo agli aiuti che Chavez v orrebbe dare ai parenti dei sequestrati: cosa ne pensi?

Karlo

Anonimo ha detto...

"Ai (tanti) fan di Pablo Escobar..."

Si, grazie a questa vostra mentalità noi colombiani ancora siamo visti in maniera "speciale" nelle dogane, quando dico la mia città non manca il sorrisetto da "ao capimose..." e non c'è mai chi non mi chiede di portargli dello "zucchero".

Non ho letto il resto del blog, ma bravo, continua a diffondere questa immagine cosi voi pseudo-borghesi-annoiati continuate a sognare di andare al mio paese solo per "spassarvela".

Modera, modera.

Lord Kobol ha detto...

Good blog, like kirai's one!

Besos from Spain :)

doppiafila ha detto...

Caro anonimo, non hai letto il resto del blog e si vede. Mi riferisco ai fan di Pablo Escobar perche' un numero enorme di persone arriva a Bogotalia dopo aver cercato su Google le due parole Pablo ed Escobar, spesso tra virgolette. Questo e' il motivo, non un'apologia di reato, ne' una mia ammirazione per il signor Escobar (Q.E.P.D.). Se preferisci invece vedere nelle mie parole un ulteriore segno del complotto internazionale anticolombiano, fai pure; da parte mia, ti suggerirei di cercare altrove i motivi per cui i colombiani (o chi viene dalla Colombia, quale che sia la sua nazionalita', credimi) vengono visti con sospetto in dogana. Saluti, Doppiafila

Karlo ha detto...

per anonimo.

Hai mai letto il libro "el verdadero Pablo. Sangre, traicion y muerte...." quello di Astrid Legarda?
Io amo profondamente il tuo paese (e sono italiano), ma non c'è nulla da dire. Se ad ogni frontiera il cittadino colombiano (uomo o donna che sia) è visto con sospetto, è la mentalità del colombiano che deve cambiare (quello cattivo naturalmente..non quello buono). Solo così la Colombia potrà rinascere e gli stranieri potranno ammirare le splendide bellezze che il paese offre. E forse, solo allora, la smetteranno di pensare al colombiano come una persona cattiva.
Karlo

Die ha detto...

Anch'io l'ho letto! ottimo, molto interessante, anche per i dettgli che il "Pope" ci dá.
é un tema, quello del narcotraffico, che suscita molto interesse; sapere le mille trappole e nascondigli di Pablo é affascinante, anche se é terribile cio che si legge su gli svariati assassini e secustri.
Saluti.

Die ha detto...

Due le grosse novita sulle notizie degli ultimi giorni, che se ne possa rendere conto, credo, e anche commentare:
La quasi data per certa consegna e ritiro dei corpi dei diputati, ma, ancor piu interessante, e che mi incuriosisce terribilmente é la collaborazione offerta da Chavez e Ortega per l'accordo umanitario, e mi chiedo, ma cosa ne guadagneranno loro? perche interessa tanto alla Venezuela e il Nicaragua la pace tra il governo colombiano e le Farc?

Interessante anche il prossimo ultimo periodo prima delle elezioni di ottobre, qui a Bogota due nomi fanno eco: Moreno e Peñalosa, curioso candidatura di William Vinasco, famoso commentatore di calcio da oltre 15 anni, credo o piu.

Saluti

shinkansen82 ha detto...

Ciao, ho letto il blog, interessante sapere che un italiano dalla Colombia parla con un occhio molto tutto suo di quello che succede, per molte ragioni ho un doppio filo con la colombia, haha si doppio filo...comunque se posso avere l'ardore di chiedere a doppiafila un suo contatto e-mail,skype,messenger per poter parlare in privato ( ho un problema di comunicabilità con aziende colombiane e mi piacerebbe conoscere la sua esperienza, potrebbe essermi di aiuto )
Grazie, blog interessante.