mercoledì 6 febbraio 2008

Uribista o Terrorista

É uno dei grandi, immensi mali della politica colombiana: l'intolleranza. Il conflitto interno fornisce all'elite lo spunto (o il pretesto) per demonizzare l'avversario; coi media che assecondano il risultato é garantito.

Quanto é successo alla marcia di Parigi é un ottimo esempio.

Un gruppo di manifestanti tenta di esporre uno striscione che dice "basta paramilitari, narco, FARC". Non l'avessero mai fatto: i solerti organizzatori gli ricordano che la marcia é contro le FARC e basta. Il dialogo (ben piú lungo di cosí) é riportato da O-lu con video e tutto nel suo Sociología para Novatos (blog interessantissimo, tra l'altro).
Come finisce l'episodio? Con gli esagitati organizzatori che chiamano "terroristi" i pochi dissidenti e con "La W" (un'importante stazione FM) che sul web parla di aggressione ed in onda chiama in causa la stessa Olga (alias O-lu).

Ecco che come per incanto la povera Olga (che ha commesso il grave delitto di pensare con la propria testa, dando cosí fastidio a qualcuno) é diventata terrorista, complice di sequestri e barbarie, amica di Chávez e compagna di merende della Córdoba.

Come sono tristi questi personaggi; e com'é difficile vivere in un paese in guerra con se stesso.

6 commenti:

juglar del zipa ha detto...

dónde tomaste la foto?

doppiafila ha detto...

Hola Juglar, se me olvidó publicar la fuente de la foto(que no tomé yo) como siempre trato de hacer; y ahora por más que la busque en Internet no la puedo más encontrar... Se trata de una valla que apareció en Bucaramanga, si no me equivoco. Seguiré buscandola; si algun lector encuentra la foto le pido que me envíe el enlace, para que pueda publicar los créditos. Gracias por la visita, Juglar

Anonimo ha detto...

Se trovate il link me lo segnalate che la foto l'ho postata anche io citando però Doppiafila.
Ciao
Annalisa

Roberto ha detto...

l'intolleranza è globale,il "chi non sta con me sta contro di me" è ormai un refrain che risuona un po d ovunque.la manifestazione di New York è un altro sintomatico esempio di quanto tu dici

Kate ha detto...

Juglar, la foto de la valla apareció en elespectador.com; se la puede ver en este foro de noticierodigital: http://noticierodigital.com/forum/viewtopic.php?t=336381

Saludos a todos.

olu1 ha detto...

Los medios masivos de comunicacion son complices de la cultura del odio y de la propagacion del pensamiento unico que se esta apropiando de Colombia.

El tratamiento informativo de la marcha de Paris es un caso entre muchos. Si logro saberse algo del infundio de la W, fue gracias al blog. Pienso que ahi tenemos una herramienta para mostrarles a los ciudadanos que los medios no son neutros, que la informacion siempre interpreta.

Lo otro que senhalas, la macartizacion del PDA, es asunto gravisimo, ligado al anterior.

un saludo para ti.