domenica 2 marzo 2008

L'annuncio di Juan Manuel Santos



Nel video qui sopra, la conferenza stampa in cui il Ministro della Difesa Juan Manuel Santos ha annunciato l'uccisione di Raúl Reyes, il portavoce internazionale delle FARC.

Secondo il Ministro, una fonte dei servizi segreti colombiani aveva fornito informazioni sull'ubicazione del "frente 48" vicino alla frontiera con l'Ecuador, in località Granada, e sul fatto che Reyes avrebbe raggiunto la zona.

Una volta confermata l'informazione, si é organizzato un bombardamento della zona; gli elicotteri colombiani sarebbero quindi stati attaccati da un campo ubicato aldilà della frontiera ecuadoriana (seppur a meno di due chilometri)

Una volta localizzato l'accampamento da cui proveniva l'attacco terra-aria delle FARC (in localitá Santa Rosa) la Forza Aerea Colombiana - per rispondere al fuoco e neutralizzare il nemico - ha quindi attaccatto l'accampamento dal territorio colombiano, facendo attenzione - secondo il ministro - a non violare lo spazio aereo ecuadoriano.

Alle forze colombiane terrestri é stato quindi chiesto di entrare in territorio ecuadoriano, ed alla polizia di restare per mantenere "in sicurezza" la zona; sempre secondo Santos, Uribe avrebbe parlato con Correa per informarlo della situazione.

2 commenti:

Flavio Ferrari ha detto...

Essa questão de fronteiras é, no mínimo, complicada.
Incluindo aí as fronteiras entre o bem e o mal ...

Flavio Ferrari ha detto...

Quando é que você vai fazer o Londontália ?