domenica 30 marzo 2008

Preparare il terreno

Interessante l'articolo del New York Times segnalatomi dal caro Dasar. Il tema sono i file ritrovati nell'accampamento ecuadoriano delle FARC in cui é stato ucciso alias Raúl Reyes, ed i collegamenti che questi file suggerirebbero tra il governo venezuelano ela guerriglia colombiana delle FARC: si parla di finanziamenti, di traffico d'armi, di prestiti "da ripagare quando saremo al potere", secondo una delle missive fariane.

Su internet sono due lunghe pagine, che corrispondono - sulla carta stampata - ad un articolo di lunghezza inusuale per un tema così poco interessante per il lettore medio come l'America Latina. Interessa invece ad altri cominciare a preparare il terreno; per cosa? Chissá. Intanto preparano.

4 commenti:

Apelaez ha detto...

doppia, tiene un mail en google para chatiar?

doppiafila ha detto...

Hola Alejandro, sí tengo un gamil, pero no funciona del trabajo (donde estoy ahora, de hecho...). Mi email de gmail es nombre punto apellido, y mi nombre es Paolo y apellido Miscia.
Hasta pronto, Doppiafila

Anonimo ha detto...

http://www.elheraldo.com.co/ELHERALDO/BancoConocimiento/N/naingrid_no_sera_liberada_dice_‘ivan_marquez’_de_las_farc/naingrid_no_sera_liberada_dice_‘ivan_marquez’_de_las_farc.asp?CodSeccion=16


appena letto su El Heraldo....

Karlo

Roberto ha detto...

Poco interessante non direi.

Scoprire fino a dove arrivano i tentacoli di Chávez sporchi di petrolio mi sembra perfino un dovere.

Un saluto da Madrid