lunedì 5 maggio 2008

Una buona notizia

L'11 Maggio 2008 finirà una delle grandi anomalie della società colombiana: El Espectador tornerà ad essere quotidiano ed El Tiempo non sarà più l'unico giornale a diffusione nazionale.

La notizia é del mese scorso (scusate, ero distratto) ed era stata implicitamente annunciata; nella blogosfera ne ha parlato recentemente Víctor Solano, De Buena Fuente (con dettagli interessanti sulle responsabilità interne) e addirittura a Dicembre dell'anno Scorso Colombiascopio.

Il nuovo quotidiano non sará Il Manifesto né Liberation; e chi si aspetta un foglio d'opposizione resterà deluso: i proprietari sono gli stessi di Caracol TV, che é solo poco meno uribista di RCN. Ma va benissimo così, natura non facit saltus.

L'importante é che per le prossime presidenziali esista un nuovo "agenda setter" che - magari appoggiato da un canale TV e da una catena radio - possa credibilmente sostenere che Uribe non é l'unica salvezza del paese.

3 commenti:

Baltic Man ha detto...

...qualcosa di comunque "meno uribista" del Tiempo, si.
E più internazionale, almeno sull'america latina.

Camminare domandando ha detto...

Finalmente una buona notizia! Sperando che abbia vita meno difficile che in passato...Ciao
F

doppiafila ha detto...

Ciao Baltic, beato te che lo puoi comprare: edizione storica!
Ciao Francesco, secondo me avrà vita più facile: voglio pensare che la Colombia non sia piú quella del narcoterrorismo...