mercoledì 30 luglio 2008

Juan Manuel Santos a Washington

"The dramatic rescue of 15 hostages this month by Colombia’s special forces underscored how far Colombia has progressed — with the strong support of the United States — from a nation under siege by narcoterrorists and paramilitary vigilantes to one poised to become a linchpin of security and prosperity in South America."


Comincia cosí l'articolo che i ministri della difesa di USA e Colombia pubblicano assieme sul New York Times, sotto forma di Op-Ed (che potremmo tradurre come "riceviamo e volentieeri pubblichiamo").


Il "linchpin" (la parola piú difficile del brano) sarebbe un cardine. La Colombia "sicura", quindi, al centro del sistema di sicurezza latinoamericano.


Piú chiaro di cosí...

Nessun commento: