giovedì 12 febbraio 2009

Due bei post (per poliglotti)

Segnalo due testi da altrettanti blog che visito spesso.

Il primo é una specie di "tabellina dei buoni e cattivi" nel caso della liberazione di Jara & Co., compilata da Adam Isacson sul suo "Plan Colombia and Beyond". É talmente ben fatto, illuminante ed utile che a volte penso che una traduzione para para sarebbe un'ottima idea ed un buon uso del mio tempo - per ogni post!

Il secondo é tratto da HaVladdoRías, dove l'umorista ed intelletuale Vladdo riporta un episodio della sua esperienza con Juan Manuel Santos, Ministro della Difesa in carica (tra i cattivi del post sopra menzionato) e possibile candidato presidenziale per il 2010. Leggetelo (in spagnolo) e ditemi se anche voi siete "uno di quelli"...

1 commento:

Juan Diego ha detto...

Grande Vladdo ... comunque JMS è davvero un sombrio personaggio della politica colombiana, dalle oscure amicizie ... niente di buono potrà portare come "presidente" alla Colombia, se non ancora più sutterfugi e fraudelente gestioni, che sono anche il riflesso del tipico colombiano, sempre pronto a vantarsi della propia malizia, che altro non è che disonestà.
Ecco perchè "no es uno de esos", cioè non è un persona che possa conviviere sanamente con il suo ambiente circostante, perchè opportunamente sempre pronto a fregare chi di turno, manipolatore e bugiardo, sempre pronto ad approfitarsi di qualsiasi situazione posso generare un guadagno, sia economico ma anche di diversi aspetti ...
Questo il ritratto di una delle facce della cultura colombiana, nella quale c'è poco spazio per l'etica, il valore, cose ormai riservate a pochi ... rara merce nelle strade colombiane.
Demoralizzante ... e quanto spreco ...
E propio ragione Vladdo quando dice che è propio un "descarado", senza vergogna ... propio come molti colombiani ...

Questa la mia critica a quella che dovrebbe essere la mia cultura, ma non lo è, perche io da colombiano ho scelto di essere "uno di quelli" ...