venerdì 11 settembre 2009

Otto anni fa, l'ecatombe

Pochi eventi cambiano il mondo; l'11 Settembre lo ha fatto, creando la nuova geopolitica dell'attacco preventivo, un fertile humus di paura sull'Occidente ed un nuovo "cattivo" - l'estremismo islamico (in attesa, immagino, del turno dei cinesi).

Ci sono ancora troppi dubbi e troppi misteri attorno alla dinamica dei fatti: non sono convinto che tutta la veritá sia venuta fuori. I punti deboli della versione ufficiale sono moltissimi, e ne vengono fuori sempre piú.

Non ne faccio un elenco, perché non voglio convincere nessuno; chi é curioso (e magari coglie la tremenda importanza del fatto) si e gia fatto i suoi bravi giri su Google o YouTube. A me é capitato di avere un po' di tempo ieri sera e mi sono visto September Clues, che si concentra sulla maniera in cui é stata data la notizia in diretta... impressionante. Ma é vero che c'é stato un black out delle TV locali di New York subito dopo l'attacco? E quelle immagini assurde ed inspiegabili sono davvero quelle che centinaia di persone ahanno visto in diretta (senza notare nulla di strano)? E perché non abbiamo mai visto la folla di parenti delle vittime all'aeroporto di Los Angeles (dove erano diretti 3 dei 4 voli dirottati)?

Col tempo ne sapremo di piú - ma temo che sará una lunga attesa...

3 commenti:

Baltic Man ha detto...

September Clues ha inquietato parecchio anche me.
Una testimonianza eccellente dei nostri tempi, di videocrazia.

Purtroppo non concordo con la tua ultima frase. Non credo che con il tempo, ne sapremo di piú....

doppiafila ha detto...

Capisco il tuo scoramento, ma io sono ottimista: sapevi che pare ci sará un refereundum a New York per chiedere di riaprire le indagini? Sarebbe un colpo incredibile! Non dispero: é una storia troppo "mal contada", prima o poi qualcosa verrá fuori!

Baltic Man ha detto...

Ojalà, ojalà.
Però ammettere qualsiavoglia responibilità americana significherebbe dare una gigantesca mazzata alla credibilità governativa, qualcosa di pericoloso per le istituzioni.....chissà.
;-)