giovedì 29 ottobre 2009

El nuevo aire de la televisión colombiana - recensione

É la "trascrizione" di un convegno organizzato dall'Università Javeriana per discutere della legge 182 del 1995.

Ha quasi 15 anni, quindi, ma il problema non é l'età - é l'insopportabile tono d'accademia, l'infarcitura di citazioni dotte, l'autoreferenzialitá... Oltretutto: all'epoca, tutti avevano ben presente cosa stava succedendo e qual'era il contenuto della Legge, ma considerando che un libro resta leggibile per decenni (io ne sono la prova), un riassuntino ad uso dei posteri ci sarebbe stato bene...

Tra i partecipanti Carlos Mejía Berrío (che compare tra i cento "potenti" dell'anno di Dinero), un paio di futuri ministri, Juan Guillermo Garcés - che vince il premio "Ve L'Avevo Detto" grazie alla seguente previsione: "sono sicuro che questo processo di privatizzazione ci porterà, in una decina d'anni, alla concentrazione della TV in mano pochi gruppi economici molto forti. Caracol ed RCN domineranno il mercato" - e l'attuale sindaco di Bogotá Samuel Moreno Rojas, che difende i meccanismi anticoncentrazione della legge alla quale lavorò come senatore e conclude dicendo: "se si avvererá la previsione di Garcés, dovremo ammettere di esserci sbagliati"...

Nessun commento: